solo urgenze: 334 3817613

Progesterone e accoppiamento nel cane

urgenze 24h reperibilità

cel. 334 381 76 13

Seguici e rimani aggiornato.

27 Jan 2017

Progesterone e accoppiamento nel cane

In passato la figura del veterinario era considerata fondamentale per risolvere problemi patologici legati alla sfera riproduttiva del cane, ma nel moderno allevamento canino egli viene sempre più coinvolto nella gestione corretta degli accoppiamenti e della gravidanza. È infatti frequente che l’allevatore richieda una pianificazione accurata dell’accoppiamento o dell’eventuale inseminazione artificiale con seme conservato o trasportato.

Il punto di partenza per ottimizzare i programmi di allevamento è quello di conoscere e riconoscere le varie fasi del ciclo estrale della cagna e in particolare il momento dell’ovulazione, che diventa fondamentale anche per stimare la data precisa del parto.
Nella pratica, i due metodi principali a disposizione del medico veterinario per rilevare l’ovulazione sono la citologia vaginale e la misurazione dei livelli di progesterone, che utilizzati in associazione danno le migliori garanzie di successo.

Oggi in commercio è possibile reperire numerosi kit semi-quantitativi in grado di rilevare concentrazioni di progesterone inferiori a 5 ng/ml e superiori a 10 ng/ml; sebbene l’interpretazione di questi test sia rapida e semplice, in quanto consiste nell’osservare l’intensità di colore che si sviluppa al termine della reazione, essa è allo stesso tempo poco precisa e non sempre attendibile. Attualmente quindi, anche in campo veterinario, si prediligono tecniche di misurazione e strumentazioni diffuse già in medicina umana che si sono dimostrati molto più accurati e affidabili come, ad esempio, il metodo ELFA (Enzime Linked Fluorescent Assay) disponibile presso la nostra struttura.

La valutazione del progesterone ematico è importante anche per diagnosticare disturbi come l’ipoluteinismo che causa il riassorbimento dell'intera cucciolata o di parte di essa e, a termine gravidanza, per stimare in modo preciso il momento del parto, soprattutto in caso di cesarei programmati. La nostra clinica dispone di un apparecchio per la misurazione del progesterone che utilizza il metodo ELFA. Abbiamo scelto questo metodo al fine di garantire il risultato ai nostri clienti che a volte, percorrono centinaia di chilometri per gli accoppiamenti.


Galleria Foto


Condividi

Indirizzo

Via Candotti, 199 - 33033 Codroipo (ud)
Vai alla mappa

Telefono

0432 900711

Orario

DAL LUN. AL VEN. - ore 10.30 - 18.30
SABATO - ore 10.30 - 12.30

Urgenze

24h reperibilità

Contattaci

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità.